Una scelta difficile, ma coerente!

20 Novembre 2015 ore 20.30 presso

Casa per la Pace la Filanda - Via Canonici Renani 8 Casalecchio di Reno (BO)

Ecosolbologna (ovvero i gruppi che si stanno incontrando per costruire il nostro Distretto di Economia Solidale) presenta:

La Morellato energia è una piccola ditta che si occupa di energia pulita a Ghezzano (Pisa).

Ricevuta una grossa commessa per la costruzione di un particolare impianto di refrigerazione da una ditta specializzata per la costruzione di siluri, Valerio Morellato ha analizzato attentamente questa proposta e, con la condivisione dei propri operai, con il coinvolgimento del Distretto Economico Solidale, ha deciso di rifiutare la commessa di lavoro.

Una scelta difficile !! Una scelta coerente con la propria idealità !!

Ma è possibile nell’attuale mondo del lavoro poter fare queste scelte ? E’ possibile con la crisi imperante, con le regole ferree della nostra economia mettere al primo posto valori e responsabilità etiche ?

E' ancora vero che il Tempo è denaro?

Il tempo!
Ne siamo sempre a corto, è sempre più prezioso!

Da sempre siamo abituati che per ottenere qualcosa, un bene o un servizio, dobbiamo sborsare denaro. Ma cosa succede se si capovolge questa convinzione e l'unità di scambio diventa il tempo? E se addirittura lo depositiamo in Banca?

Lo scopriremo insieme:

Venerdì 13 novembre 2015

Ore 20:45

Sala Polivalente del Borgo Servizi

Via S. Donato, 74 – Granarolo E.

28° Incontro Ecosolbologna - Venerdì 15/05/2015 ore 18.30 c/o Gas La Filanda - v. Canonici Renani 8 Casalecchio di reno (Bo)

OdG :
1) Formalizzazione adesioni al costituendo DES (socio di Co-Energia);
2) Proposta di Statuto per il Des; (Statuto di Co-Energia; Statuto Des Parma; Statuto D.E.S. Modena);
3) Rimborso Bando e contributo GasBo: (c/c EcosolBologna c/o BPE?)
4) APPROFONDIMENTO sulle PROPOSTE che da portare alla riunione CRESER del 30 Maggio 2015 (da sviluppare successivamente al FORUM convocato dalla regione E-R: * politiche abitative; * politiche energetiche; * politiche finanziarie.

Pesticidi - 8 Maggio 2015 ore 20.30

"Agricoltura industriale, pesticidi, salute pubblica e alternative possibili"

cosa sono e cosa servono.


Un breve excursus storico, agronomico e alimentare sui pesticidi.

 

Centro Giorgio Costa sala Costa

in v. Azzo Gardino 48 (Bo)

 

Ne parliamo con:

Patrizia Gentilini, Medico Oncologo ed Ematologo, Medicina Democratica e Associazione Medici per l'Ambiente

Andrea Cenacchi - (Podere Santa Croce - Arca Biodinamica - Funo in Transizione)

Carlo Bazzocchi – FIRAB – Fondazione per la Ricerca in Agricoltura Biologica

Modera: Giorgio Menchini, responsabile Coomunità, Ambiente e Territorio Cospe Onlus

 

Nonostante l’obiettivo di voler nutrire il pianeta, la filosofia che ha ispirato EXPO 2015 e ha dato gambe a tutta la kermesse riprende e rilancia un sistema agroalimentare incapace di rispondere alle esigenze di sovranità alimentare, di equo accesso ad un’alimentazione di qualità, di sostenibilità ambientale davanti alle grandi crisi ecologiche del nostro tempo, e che lascia in mano di pochi il controllo delle filiere agroalimentari globali.

Il lavoro di costruzione dal basso di filiere solidali e sostenibili così come di campagne di sensibilizzazione e di advocacy su un’economia giusta, ci hanno insegnato che non esiste un sistema agroalimentare sostenibile senza sovranità alimentare, che non è possibile nutrire il mondo attraverso un modello di produzione industriale e produttivista, che prevede un ampio utilizzo della chimica, che consuma i suoli e distrugge la biodiversità.

 

Diffondete e partecipate numerose/i

 

Mercoledì 08/04/2015 h 20.30 c/o Gas La Filanda v. Canonici Renani 10 (Croce di Casalecchio di Reno)

OdG (da valutare in sede di incontro) :

- Formalizzazione adesioni al costituendo DES (socio di Co-Energia);
- Proposta di Statuto per il Des;
- Eventi in preparazione: Pesticidi; Consumo di Suolo; Acqua e territorio;
- completare la mappatura, la più ampia possibile, dei gruppi operanti sul territorio bolognese che potrebbero essere interessati a partecipare al percorso verso il DES;
- realizzare una mappatura, la più ampia possibile, dei produttori/fornitori che potrebbero essere interessati a partecipare al percorso verso il DES;

Trattato di partenariato transatlantico su commercio e investimenti

Le conseguenze del trattato USA- UE per i cittadini

Cosa si mette in discussione:
sicurezza alimentare, servizi pubblici (sanità-trasporti-educazione), ambiente, acqua, energia, diritti del lavoratore, democrazia.

Ne parliamo con:
ALBERTO ZORATTI
Campagna Stop TTIP - Presidente Fairwatch
‎Consulente per Ong e reti sociali su transizione ecologica, economia solidale, campaigning, cooperazione internazionale

Per chi si fosse perso l'intervento, interessantissimo, può vederlo al link:
https://vimeo.com/121898788

25° Incontro costituendo Des Bologna

OdG:
1) Pareri su costituzione del DES/prosieguo ed eventuale avvio del percorso che ci porterà ad essere un soggetto giuridico;
2) Sintesi incontro Creser del 17/12/14 su (FORUM L.R. 19/2014); incontro con i Consiglieri Regionali (il 21/02 è prevista ulteriore riunione sul tema).
3) Matrice di valutazione delle imprese che possono definirsi di "Economia Solidale";
4) Manutenzione del sito;
5) Piccola Distribuzione Organizzata/SGP (Sistema di Garanzia Partecipata);
6) Proposta Legambiente Bo:
7) Proposta COSPE su Sovranità Alimentare.

Pagine